CERIMONIE E TRATTAMENTI CON IL CACAO SACRO

Il Cacao Sacro è un alimento donato dagli déi per elevarci.

Il Cacao vanta una storia millenaria. I primi ritrovamenti archeologici fanno risalire, grazie alla civiltà Mayo-Chinchipe, gli usi del Cacao come bevanda delle popolazioni native a quasi 5.000 anni fa.

Questa prelibata “pozione” è legata alla mitologia e cosmogonia del popolo azteco e divisa in tanti miti. In comune queste leggende hanno la presenza del dio Quetzalcóatl, detto “serpente piumato”. Si tratta di una delle principali divinità azteche con delle somiglianze a miti greco-romani in cui il denominatore comune è l’offerta di un dono prezioso, appartenente al mondo degli dei, agli umani.
Il Cacao era messo sullo stesso piano di oro, argento e pietre preziose. Veniva usato anche come merce di scambio e considerato un tesoro da difendere.
I semi essiccati erano schiacciati per ottenere una massa di cacao, un primordiale cioccolato, a cui veniva aggiunta acqua, per trasformarlo in una bevanda, insaporita con spezie. Successivamente, portato nella “vecchia Europa”, si iniziò a elaborarlo con miele e vaniglia fino a ottenere quello che oggi chiamiamo cioccolato.
Circa le cerimonie con il Cacao Sacro si leggono molte cose. C’è la credenza che nel frutto del Cacao ci sia un vero e proprio spirito che entra in connessione con la nostra coscienza più profonda, o che attraverso il Cacao si possano guarire antiche ferite.
In ogni mito c’è una parte di realtà.
In questi anni di ricerca personale sul mondo del Cacao Vibrazionale, ho appurato le enormi potenzialità di questa pianta a livello energetico. Non a caso è chiamato “cibo degli dei”: se rispettato, fatto crescere e trasformato con amore, il Cacao, e di conseguenza il cioccolato, mantiene inalterata una vibrazione altissima, appunto di sfera spirituale. Assumere quotidianamente questo alimento eccezionale ci aiuta ad aumentare la nostra personale energia vibrazionale.
Durante la cerimonia con il Cacao energizzato, simile a una tradizionale “Cerimonia con il Cacao Sacro”, si entra in connessione profonda con la pianta e le sue infinite potenzialità. Ogni evento è diverso e specifico per le persone che assistono: l’energia si concentra in base a dove il gruppo o la persona ha necessità di lavorare.
Entrando in profondità nella sfera emozionale e spirituale, aiuta a fare chiarezza, a liberarsi, a guarire ferite profonde e ad aprirsi a nuovi doni.
È un’esperienza molto particolare in cui il partecipante è guidato, attraverso una meditazione canalizzata e suoni sciamanici, in un mondo ancestrale. A un certo punto del lavoro viene offerto un pezzetto di cioccolato da sciogliere lentamente in bocca per assimilare tutta l’energia della pianta.
Un’esperienza sensoriale completa e appagante che si può organizzare in gruppo o a livello individuale.

Scopri di più sulla pagina Vibrational Chocolate.

composizione-meditazione-cacao_lunga.jpg